Danze della Guascogna

Durante lo stage verranno proposte le danze dell’antica Guascogna, particolare repertorio tradizionale dai movimenti morbidi e intensi, uniti alle caratteristiche melodie, da dolcissime a piccanti, spesso scherzose, e dai canti, spiritosi e in rima, dai significati bizzarri. Danzeremo il Congo de Vert e il Congo de Luxey, due forme di Congo differenti dal ben noto Captieux, ma che ultimamente si stanno diffondendo nelle serate a ballo grazie agli insegnamenti dei nostri maestri Pierre Corbefin e Philippe Marsac. Anche in queste due coreografie due coppie si incontrano e riprendono il gioco dello scambio di partners, dove mogli e mariti diventano amanti, si inseguono, si incontrano, si rincorrono e si schivano, per poi ritrovarsi… ciascuno a casa propria.

Cristina Zecchinelli
Amante del ballo fin da bambina, incontra per caso la Danza Tradizionale nel 1987. Da subito individua nelle Danze Francesi il repertorio che più l’attrae, per l’armonia dei suoni, l’eleganza dei movimenti e l’intensità della relazione che si crea tra danzatori, soprattutto nell’incontro Dama e Cavaliere. Ha frequentato numerosi corsi e stage in Francia e in Italia con i suoi Maestri di riferimento, tra i più importanti Pierre Corbefin, Yvon Guilcher, i fratelli Champion, Josiane Enjelvin, Christian Pacher, Benoit Guerbigny, Yves Leblanc, Ronan Autret, continuando un percorso di formazione dedicato all’approfondimento dei repertori e allo studio della didattica della danza.

Annunci