Branle della Valle d’Ossau

Il Branle è un’antica danza popolare caratteristica della Valle d’Ossau, una piccola valle incuneata nei Pirenei e che arriva fino al confine con la Spagna.

A differenza di altre valli vicine, dove il fenomeno dell’emigrazione ha spopolato i paesi, nella Valle d’Ossau gli abitanti sono rimasti, mantenendo vive molte delle loro tradizioni tra le quali la musica e la danza.

A Laruns ancora oggi durante la festa di Ferragosto, dopo la messa ricca di canti, gli abitanti danzano il branle in piazza, con il costume tradizionale, intorno al baldacchino dove i musicisti suonano flauti, organetti e tamburini.

Cristina Zecchinelli: incontra da danza tradizionale nel 1987 e da allora continua a frequentare corsi e stage in Francia e in Italia con i suoi maestri di riferimento, continuando un percorso di formazione dedicato all’approfondimento dei repertori francesi e allo studio della didattica della danza.

Annunci